Cosa vedere in Slovenia tra natura e cultura

Riconosciuta come la prima destinazione verde al mondo dall’organizzazione Green Destinations secondo i criteri del GSTC (Global Sustainable Tourism Council), la Slovenia si è affermata nell’immaginario collettivo come una meta sostenibile e outdoor d’eccellenza.

L’incantevole lago di Bled l’ha resa celebre con i suoi scorci romantici e suggestivi al punto di essere riconosciuto da Lonely Planet come una delle 10 prime destinazioni al mondo.

Popolari sono anche le Grotte di Postumia, la grotta turistica più visitata al mondo, con i suoi 24 chilometri di tunnel e i curiosi “cuccioli di drago”, specie di piccoli anfibi senza occhi che vivono al buio fino a 100 anni.

La quiete regna invece nella valle glaciale di Logarska Dolina, dove potersi rilassare oppure dedicarsi alle escursioni a piedi o in bici.

Infine, l’altopiano Velika Planina ti farà sognare con i suoi paesaggi da favola e il suo insediamento di malghe, uno dei più grandi d’Europa.

Ma non finisce qui. Le cose da vedere in Slovenia spaziano dalle bellezze naturali ai suoi castelli fiabeschi e borghi pittoreschi, come Ptuj dai colori pastello, il medievale Kanal sulle sponde del fiume Isonzo, la perla archeologica Novo Mesto o Pirano con le sue saline, senza dimenticarsi del patrimonio culturale ed enogastronomico.

Sapevi che la Slovenia vanta una forte tradizione enologica? Oltre ad essere il sesto Paese per consumo pro capite di vino al mondo, presenta ben 19.000 ettari dedicati alla viticoltura con una varietà davvero impressionante per un Paese di dimensioni così ridotte. Qui si trovano infatti 52 tipi di vite differenti!
A questi si affianca una cucina semplice e genuina che offre più di 400 piatti e prodotti tipici che le hanno reso la nomina di Regione Europea della Gastronomia 2021.

cosa vedere in slovenia castello

Il patrimonio mondiale UNESCO della Slovenia

Come avrai capito numerose sono le cose da vedere in Slovenia per gli appassionati di natura, ma tra queste due in particolare sono state riconosciute dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità per la loro valenza naturalistica:

  • Grotte di San Canziano: con ben 5 km di lunghezza e 146 metri di altezza, le grotte rappresentano il canyon sotterraneo più grande d’Europa, pronto a stupirti con le sue numerose cascate sotterranee e enormi stalattiti alte fino a 5 metri!
  • Riserve forestali Pragozd Krokar e Snežnik-Ždrocle: antiche foreste di faggio dell’area dei Carpazi che mantengono ancora intatto il proprio habitat naturale.

Se invece sei affascinato dalla cultura, due sono i tesori che rientrano nel patrimonio mondiale UNESCO della Slovenia: la ex miniera di mercurio Idrija, risalente al 1500, e i siti palafitticoli della Palude di Lubiana, dove sono stati rinvenuti interessanti reperti archeologici come la più antica ruota in legno con asse al mondo, datata 5200 anni fa! 

Tra le cose da vedere in Slovenia non ci sono però solo attrattori naturali e culturali ma anche tradizioni antiche tutte da scoprire.

Hai mai sentito parlare del Kurent?
Questa tradizionale maschera di carnevale rappresenta il demone che scaccia l’inverno e accoglie la primavera.
Il costume del
kurent consiste in una pelle di pecora, dei calzettoni verdi o rossi, una tipica maschera in testa e in mano un bastone adornato con degli aculei di riccio e dei campanacci.
Il tradizionale carnevale di Ptuj, la più antica città della Slovenia, è iscritto nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’umanità Unesco, insieme all’arte del merletto e della costruzione dei muretti a secco.

Cosa vedere in Slovenia in 6 giorni

Se vuoi scoprire alcune delle gemme culturali della Slovenia, immergendoti in paesaggi naturali meravigliosi, dolci colline e antiche tradizioni, non perdere il nostro tour della Slovenia in programma dal 26 al 31 agosto 2022.

Esplora Maribor, Capitale Europea della Cultura del 2012, dove vengono prodotti alcuni dei migliori vini sloveni e dove si trova la vite più antica del mondo, ben 400 anni!

Scopri le antiche tradizioni di Ptuj, come il tradizionale carnevale patrimonio Unesco.

Visita Zalec, luogo per eccellenza della produzione del luppolo e delle erbe officinali, dove è stata costruita la prima fontana di birra al mondo.

Non mancherà la capitale verde, Lubiana, con i suoi pittoreschi ponti, il mercato, l’architettura raffinata e il castello che si affaccia sul centro cittadino.

Quale miglior modo per concludere le tue giornate se non concederti una pausa di relax presso il centro termale e spa del Thermana Park Lasko dove pernotterai per tutto il soggiorno.

Lubiana Slovenia tour Stippelli

Scopri il programma completo del tour della Slovenia!

Articoli correlati

SOLD OUT (27)

Marrakech, Essaouira e Agadir











15-20.10.2022MAROCCO

Immergiti nella storia, profumi e colori di tre delle principali città del Marocco, esplorando medine, suq, musei, moschee e giardini lussureggianti.

CONTATTI

V. Paolo da Cannobio, 2 - 20122 MI
Metro: M1-M3 (Duomo)
Tel. +39 02-878064
Mail. info@stippelli.it
PEC. stippelliviaggi@legalmail.it
lunedì a venerdì: 9–13/14–18.00

Logo-AITR-W-3
Carcano W-3
AIDIT-Logo
Scroll to Top