Van Gogh e la Grande Mostra a Roma

In occasione del 170° anniversario dalla nascita di Van Gogh (marzo 1853), Roma ospita una grande mostra dedicata al celebre artista presso Palazzo Bonaparte.

Un’occasione unica per immergersi nel suo mondo tormentato ed estro creativo attraverso 50 opere provenienti dalla collezione del Museo Kroller-Muller di Otterlo.

La pittura di Van Gogh tra impressionismo ed espressionismo

Van Gogh è senza dubbio uno degli artisti più celebri nella storia dell’arte grazie non solo al suo stile artistico unico ma anche alle sue vicissitudini personali.

Infatti, la vita di questo grande artista è stata caratterizzata da innumerevoli tragedie segnate dai suoi attacchi di follia che lo videro più volte ricoverato nell’ ospedale psichiatrico in Provenza, fino al tragico epilogo del suicidio a soli 37 anni.
Questa vita tormentata si può scorgere nei paesaggi scuri e ritratti realistici privi di luce dei primi anni giovanili come “I mangiatori di patate”, che hanno lasciato spazio ad un ampio utilizzo del colore a partire dal suo soggiorno parigino nel 1886.
Durante la permanenza in Francia, Van Gogh approfondisce infatti lo studio del colore avvicinandosi alla corrente impressionista, dalla quale però si distingue per il dettaglio nella fisionomia umana, evidente nella serie di autoritratti prodotti in questo periodo, e per il carattere espressivo dei suoi stati d’animo, che lo hanno fatto accostare dai critici all’espressionismo.

Al periodo provenzale risalgono dipinti come “Il Seminatore”, dove è evidente l’utilizzo cromatico eccessivo e la raffigurazione di contadini felici e solari in contrapposizione a quelli olandesi dei suoi anni giovanili, prima di tornare a rappresentazioni più tumultuose come quella di “Il Burrone”.

La Grande Mostra Van Gogh a Roma

Sono ben 50 le opere di Van Gogh in mostra presso Palazzo Bonaparte attraverso un percorso espositivo cronologico arricchito da strumenti audiovisivi che danno voce alle lettere scritte da Vincent a suo fratello Theo e agli amici, sui suoi stati d’animo e sull’ambiente in cui è immerso.

La mostra, prodotta da Arthemisia col patrocinio di Regione Lazio, Comune di Roma e Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, accoglie opere della collezione del Kröller Müller Museum di Otterlo.

Le opere furono collezionate da Helene Kröller Müller, filantropa tedesca che a inizio ‘900 acquisto migliaia di pezzi, tra cui questi capolavori dell’artista olandese.

Presenti alla mostra sono i popolari “Autoritratto” del 1887, “Il Seminatore”, “Campo di grano sotto cielo nuvolo” e il “Vecchio disperato”.

Tour di gruppo a Roma e mostra Van Gogh

tour guidato roma mostra van gogh

Quale migliore occasione se non questa splendida mostra dedicata a Van Gogh per visitare la Capitale?
Oltre alla visita alla mostra, scopriremo insieme il Quartiere Coppedé, uno dei più caratteristici della città con un misto di Art Decò, Liberty, arte greca, gotica e romana!
Ci immergeremo nella spettacolare Villa Torlonia, villa nobiliare romana con il vasto parco di 132.000 mq, con il suo Casino Nobile, edificio principale del complesso che fu residenza della famiglia Torlonia, dove sono esposte diverse opere antiche e neoclassiche tra cui tre rilievi a stucco di Canova.
Parte della Villa è inoltre l’affascinante complesso della Serra Moresca, con la sua architettura ispirata all’Alhambra di Granada con splendide vetrate policrome.

Altra tappa imperdibile sarà il Pincio, parco cittadino progettato da Valadier, architetto e urbanista di fine ‘700, che si affaccia su Piazza del Popolo, fino alla Cupola di San Pietro all’orizzonte.

Infine, visiteremo la Galleria Nazionale dove è esposta un’altra celebre opera di Vincent Van Gogh: “Il giardiniere”, conosciuta anche come “Contadino provenzale”, dove troviamo i caratteri evidenti della pittura di Van Gogh del periodo provenzale, un ritratto con colori vivaci di un contadino solare e sorridente che l’artista dipinse durante la sua reclusione nella casa di cura di Saint-Rémy.

Unisciti al tour “Roma e la grande mostra di Van Gogh” del 10-12 marzo 2023

Tour suggeriti

Portovenere_GolfodiPoeti (1) (1)

Le perle del Golfo dei Poeti











11-12.02.2023LA SPEZIA

Ammira i paesaggi che hanno ispirato decine di poeti e artisti internazionali guadagnandosi così l’appellativo di Golfo dei Poeti.

ROMA1

Roma e la grande mostra di Van Gogh











10-12.03.2023 ROMA

Vivi un incredibile weekend alla scoperta dei capolavori dell’artista Vincent Van Gogh e dei tesori ottocenteschi custoditi nel centro storico di Roma.

CONTATTI

V. Paolo da Cannobio, 2 - 20122 MI
Metro: M1-M3 (Duomo)
Tel. +39 02-878064
Mail. info@stippelli.it
PEC. stippelliviaggi@legalmail.it
lunedì a venerdì: 9–13/14–18.00

Logo-AITR-W-3
Carcano W-3
AIDIT-Logo
Scroll to Top